SCANTEQ

Digital Processing Solutions

Inspector

Software solution for machine vision

Inspector è la nuova soluzione software nell’ambito della visione artificiale con applicazioni per l’industria in grado di offrire prestazioni avanzate, estrema affidabilità e semplicità di integrazione. Inspector può essere efficacemente utilizzato per aumentare il grado di automazione dei processi industriali, in una grande varietà di applicazioni, ad esempio:

  • ispezione automatica e controllo qualità 
  • smistamento e movimentazione dei materiali
  • guida delle machine e dei robot industriali

L’utilizzo della tecnologia Inspector mette a disposizione dei clienti le soluzioni software necessarie per portare importanti benefici in termini di qualità dei prodotti e riduzioni dei costi che garantiscono uno straordinario ritorno degli investimenti (ROI).


Inspector nel mercato attuale della visione artificiale

La visione artificiale è l’insieme dei processi che permettono di estrarre le informazioni partendo da immagini bidimensionali, creando un modello matematico del mondo reale, modello utile per l’interpretazione dei contenuti dell’area di interesse. Il sistema di visione integra componenti per l’acquisizione delle immagini (lenti, illuminazione, telecamere) e dispositivi per l’elaborazione delle stesse (computer o sistemi embedded e software che include algoritmi per il trattamento di immagini).
Negli ultimi anni i sistemi di visione artificiale sono diventati una realtà consolidata ed in rapida espansione nel settore manifatturiero avanzato. Tuttavia, il potenziale delle applicazioni in cui questi sistemi possono essere impiegati con successo è enorme, considerando soprattutto la notevole riduzione dei prezzi dei componenti hardware e software utilizzati.
E’, per l’appunto, il quadro in cui si inserisce la soluzione software Inspector, corredata dal sistema hardware xControl Vision, fornendo un insieme di tecnologie affidabili, efficaci ed economicamente vantaggiose.


Ampia gamma di algoritmi e di funzioni aggiuntive

La tecnologia Inspector dispone di innumerevoli algoritmi di trattamento e riconoscimento delle immagini, sviluppati nel linguaggio C++, frutto della preparazione universitaria di alto livello dei suoi tecnici e collaboratori, arricchita ulteriormente dall’esperienza diretta nel campo industriale. L’elenco non esaustivo delle applicazioni che si possono sviluppare con questi algoritmi include:
  • lettura dei codici barcode 1D e 2D più diffusi e posizionati con qualsiasi orientamento
  • riconoscimento di caratteri OCR e segni di marcatura OMR
  • controllo di qualità e integrità al 100% durante la produzione di particolari con le più svariate forme e dimensioni
  • riconoscimento e classificazione di oggetti partendo dalla loro forma e colore, eliminando o riducendo sostanzialmente l’utilizzo di codifiche speciali (barcode, tag/transponder) 
  • ispezione di superfici per rilevare gli eventuali difetti (graffi, rotture, sporco, deformazioni) 
  • misurazioni per il controllo dimensionale delle tolleranze 
  • guida di macchine e di robot industriali tramite la rilevazione della posizione degli oggetti presenti nella zona di interesse

    

    

    

Oltre alle funzioni che implementano gli algoritmi per la visione artificiale, la tecnologia Inspector è stata ulteriormente arricchita da una serie funzioni aggiuntive e di driver per il controllo di diverse periferiche, ad esempio: lettura di carte magnetiche, lettura e scrittura di chip-card, lettura di codici a bare e stampa di etichette su carta termica per assicurare la tracciabilità dei componenti analizzati, gestione di sensori di vario genere (posizione, forza, pressione, etc), controllo di dispositivi per la movimentazione (drive per motori, sensori proximity, fotocellule), etc.

Le soluzioni adottate si basano principalmente su hardware e software proprietarie, ottenendo non soltanto risultati ottimali, ma anche la massima flessibilità ad un basso costo, su cui non gravano i costi delle licenze.


Flessibilità e semplicità di integrazione

Dotato di una ampia gamma di algoritmi per la visione artificiale e di funzioni aggiuntive, nonché di driver per il controllo di periferiche supplementari, con la soluzione Inspector si possono realizzare una vasta serie di prodotti per l’automazione dei processi industriali.

Come soluzione hardware da abbinare a quella software Inspector, la Scanteq consiglia l’utilizzo di uno dei suoi prodotti di punta, il sistema di controllo industriale xControl Vision con monitor da 17 pollici e touchscreen. Tale sistema monta delle telecamere industriali per applicazioni di visione artificiale e include tutte le interfacce necessarie per la gestione di periferiche aggiuntive di vario tipo.

Nella fase di definizione delle caratteristiche del sistema è di capitale importanza la stretta collaborazione tra il fornitore e il cliente, che deve portare alla stesura di specifiche tecniche appropriate e condivisibili. Seguendo questa procedura si sfruttano efficacemente e in modo ottimale le tecnologie Inspector e xControl Vision e allo stesso tempo l’esperienza del cliente. L’ultimo step, l’integrazione del software Inspector, consiste semplicemente nell’implementazione del processo di controllo e nella personalizzazione degli algoritmi di visione artificiale.


Struttura della soluzione software. Interfaccia utente

La struttura standard del programma Inspector include le funzioni per la gestione del ciclo di lavoro specifico, gli algoritmi per la visione artificiale, i driver per il controllo delle periferiche aggiuntive, le funzioni per la gestione degli utenti con le loro relative password, le routines per la lettura e la scrittura dei parametri di configurazione su file INI e le funzioni per il salvataggio dei risultati su file compatibile Excel o su database Access.

L’interfaccia utente del programma Inspector permette la visualizzare in tempo reale delle seguenti informazioni: immagine acquisita con relativa indicazione della zona di lettura e degli esiti indicati visivamente su di essa, dati relativi agli algoritmi di visione artificiale e dati riguardanti al funzionamento del sistema complessivo. Inoltre essa permette la selezione dell’utente con inserimento della password, la visualizzazione e la modifica dei parametri di configurazione, l’apertura della pagina di test delle periferiche hardware e l’acquisizione di un immagine per la prova off-line degli algoritmi di visione artificiale.

Nella collona destra si trovano delle immagini con l'interfaccia utente del programma Inspector seguite da quelle del hardware Scanteq consigliato per la realizzazione del sistema di visione.